Le vesciche generano non pochi fastidi e dolori che possono persino rendere impossibile di camminare. Per proteggere i tessuti interni, la pelle reagisce separando l'epidermide dal derma mediante una barriera protettiva: una bolla piena di liquido chiaro. Niente di troppo piacevole... vediamo come porre rimedio!

Sinergia completa

La ricetta

Versare in una boccetta vuota:

      • 10 gocce di olio essenziale di Cisto
      • 20 gocce di olio essenziale di Lauro Nobile
      • 40 gocce di olio essenziale di Lavanda Spica
      • 1,5 ml di macerato oleoso di Iperico

    Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

    MODALITÀ D'USO

    Applicazione cutanea: applicare 3 gocce di sinergia sulla ferita. 
    È possibile ripetere l'operazione 3 volte al giorno per 4-5 giorni.

    CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

    SÌ. Adulti, bambini sopra i 6 anni.
    NO. Donne durante la gravidanza e l'allattamento, bambini sotto i 6 anni.

    Come regola generale, ricorda che gli oli essenziali sono VIETATI durante il primo trimestre di gravidanza. Per maggiori informazioni: gli oli essenziali per donne in gravidanza.

    PRECAUZIONI SPECIFICHE *

    • Le persone affette da epilessia devono consultare un medico prima dell'uso (rischio epilettogeno ad alte dosi).
    • Uno degli oli essenziali contenuti in questa sinergia presenta proprietà simili a quelle degli ormoni (estrogeno-simili e similcortisoniche).

    La sinergia per bambini

    La ricetta

    Versare in una boccetta vuota:
      • 2 gocce di olio essenziale di Lauro Nobile
      • 4 gocce di olio essenziale di Cisto
      • 4 gocce di olio essenziale diLavanda Vera
      • 3 ml di olio vegetale di Macadamia

    Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

    Modalità d'uso

    Applicazione cutanea: bucare la vescica, quindi applicare delicatamente 2 gocce di sinergia sulla vescica. Ripetere l'operazione 3 volte al giorno per 5 giorni

    CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

    SÌ. Donne dopo il terzo mese di gravidanza e durante l'allattamento, bambini sotto i 3 anni.
    NO. Donne prima del terzo mese di gravidanza, bambini sotto i 3 anni.

    Per maggiori informazioni: gli oli essenziali per bambini sopra i 3 anni.

    Precauzioni specifiche *

    • I bambini affetti da asma o epilessia devono consultare un medico prima dell'uso (rischio epilettogeno ad alte dosi).
    • Uno degli oli essenziali contenuti in questa sinergia presenta proprietà simili a quelle degli ormoni (estrogeno-simili e similcortisoniche) ed è quindi controindicato in caso di gravi disturbi cardiovascolari.

    * Queste precauzioni si applicano per le suddette modalità d'uso e dosi. In caso di dubbi scriveteci o consultate il vostro medico di base.

    Perché questi oli?

    Il cicatrizzante: il Cisto

    L'olio essenziale di Cisto è utilizzato per la sua potente azione cicatrizzante: contiene infatti chetoni monoterpetnici, molecole molto attive che rigenerano il tessuto cutaneo accelerando il processo di cicatrizzazione. La loro azione antisclerosante previene inoltre la comparsa di cicatrici ipertrofiche (caratterizzate da un ispessimento del tessuto cutaneo). Inoltre, l'α-pinene contenuto in quest'olio essenziale (16-50%) potenzia l'azione battericida dell'olio essenziale di Lauro Nobile.

    L'antinfettivo: il Lauro Nobile

    L'olio essenziale di Lauro Nobile  è un ottimo antibatterico, poiché molte delle molecole che lo compongono (epossidi monoterpenici, alcoli monoterpenici e terpeni) possiedono proprietà battericide. Il linalolo e l'α-pinene agiscono contro numerosi batteri, come lo Staphylococcus aureus, che può causare infezioni cutanee, e consentono anche di prevenire lo sviluppo di micosi dovute al proliferare di funghi in ambienti caldi, umidi e bui come le scarpe.
    L'utilizzo di questo olio essenziale nella sinergia serve ad impedire che le vesciche si infettino.

    L'anestetico locale: la Lavanda Spica

    Le vesciche possono essere molto dolorose. L'olio essenziale di Lavanda Spica dà sollievo immediato contro il dolore agendo come anestetico locale. Il linalolo in esso contenuto, infatti, inibisce l'azione dei recettori nocicettivi, i recettori sensoriali situati sullo strato superficiale della pelle che trasmettono la sensazione di dolore. È molto efficace in caso di ferite, bruciature o irritazioni, e quindi è indispensabile per alleviare il dolore causato dalle vesciche.
    Il linalolo possiede inoltre proprietà cicatrizzanti, così come la canfora, un chetone monoterpenico. La loro azione combinata potenzia quella dell'olio essenziale di Cisto, mentre l'azione antibatterica dell'olio essenziale di Lavanda Spica accentua quella del Lauro Nobile.

    L'antinfiammatorio: il macerato oleoso di Iperico

     Il macerato oleoso di Iperico verrà in vostro soccorso contro l'insopportabile infiammazione provocata dalla vescica. Grazie agli insaponificabili integrerà quindi l'azione analgesica dell'olio essenziale di Lavanda Spica per alleviare il dolore fin da subito.
    Il macerato oleoso di Iperico possiede inoltre delle proprietà di rigenerazione cutanea, utili per completare l'azione del Cisto e riparare il tessuto cutaneo dopo la scomparsa della vescica. Grazie all'azione combinata degli oli essenziali e dell'Iperico, le odiose bolle saranno solo un ricordo!

    Il rigenerante cutaneo: Macadamia

    Quando si ha a che fare con soggetti delicati come i bambini, è sempre meglio diluire gli oli essenziali in un olio vegetale. Quello più indicato per questa sinergia è l'olio di Macadamia, poiché viene assorbito facilmente e ha un'azione lenitiva, emolliente e nutriente senza ungere la pelle. Tutte queste proprietà derivano dall'elevato contenuto di acidi grassi, e fanno ritrovare alla pelle tutta la morbidezza necessaria perché la vescica si riassorba senza lasciare segni sulla pelle.

    L'articolo ti è stato utile?

      

    Voto medio 5 ( 4 voti )