Sensazione di pesantezza, dolore nell'area dietro gli zigomi, febbre e mal di testa: se avete tutti questi sintomi, probabilmente avete la sinusite acuta. Questa patologia non arriva mai da sola, ma è preceduta da un'infezione, solitamente virale, delle vie respiratorie (rinofaringite) o dentale (carie). La sinusite vera e propria si ha quando l'infezione raggiunge i seni paranasali, cavità ossee del viso ricoperte di muco che comunicano con le fosse nasali. In caso di sinusite tali cavità si infiammano e si ha un'abbondante secrezione di muco.

Il riflesso rapido: Eucalipto Radiata

A partire dai 3 anni. Inalazione: dopo aver effettuato il lavaggio del naso con acqua marina o con una soluzione salina adatta, versare 2 gocce di Eucalipto Radiata su un fazzolettino e respirare profondamente dal fazzolettino, 5 volte al giorno fino a che non si notano miglioramenti.

La sinergia completa (dopo i 6 anni)

La ricetta

Versare in una boccetta vuota:

      • 30 gocce di olio essenziale di Eucalipto Radiata
      • 15 gocce di olio essenziale di Menta Campestre
      • 20 gocce di olio essenziale di Pepe Nero
      • 10 gocce di olio essenziale di Eucalipto Limone
      • 75 gocce di olio vegetale di Nigella

Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

Modalità d'uso

Applicare 2 gocce di sinergia sulla fronte, 4 volte al giorno.

Ripetere l'operazione per 3 giorni.

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Adulti, adolescenti, bambini dai 6 anni in su.
NO. Donne durante la gravidanza e l'allattamento, bambini al di sotto dei 6 anni.

Come regola generale, ricorda che gli oli essenziali sono VIETATI durante il primo trimestre di gravidanza e devono essere utilizzati con prudenza sui bambini sopra i 3 anni. Per maggiori informazioni: gli oli essenziali in gravidanza e gli oli essenziali per bambini sopra i 3 anni.

Precauzioni specifiche*

  • Le persone affette da asma o epilessia devono consultare un medico prima di usare la sinergia.
  • Uno degli oli è potenzialmente neurotossico: si raccomanda di rispettare le dosi indicate.
  • Si raccomanda inoltre di effettuare il test allergico descritto sul nostro sito prima dell'uso.

La sinergia per donne in gravidanza e bambini (dopo i 3 anni)

La ricetta

Versare in una boccetta vuota:

      • 5 gocce di olio essenziale di Inula Odorosa
      • 10 gocce di olio essenziale di Eucalipto Radiata
      • 10 gocce di olio essenziale di Tea Tree
      • 100 gocce (5ml) di olio vegetale di Nocciola
Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

Modalità d'uso

Applicare 3 gocce di sinergia sulla fronte, facendo attenzione ad evitare il contatto con gli occhi.

Ripetere l'operazione 5 volte al giorno per massimo 7 giorni.

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Donne dopo il primo trimestre di gravidanza e durante l'allattamento, bambini dai 3 anni in su.
NO. Donne durante il primo trimestre di gravidanza e bambini di meno di 3 anni.

Come regola generale, ricorda che gli oli essenziali sono VIETATI durante il primo trimestre di gravidanza. Per maggiori informazioni: gli oli essenziali per donne in gravidanza.

Precauzioni specifiche *

  • Si consiglia vivamente di consultare il medico in caso di febbre o emicrania forte e persistente.
  • La sinergia può causare un'espettorazione abbondante e violenta per via della forte azione decongestionante dell'olio di Inula Odorosa.
  • Le persone affette da asma o epilessia devono consultare un medico prima di usare la sinergia.
  • Si raccomanda inoltre di effettuare il test allergico descritto sul nostro sito prima dell'uso.

* Queste precauzioni si applicano per le suddette modalità d'uso e dosi. In caso di dubbi scriveteci o consultate il vostro medico di base.

Perché proprio questi oli?

L'Eucalipto Radiata facilita l'espulsione del muco

L'Eucalipto Radiata è un componente molto importante della sinergia per vari motivi. Prima di tutto per via della sua azione espettorante e mucolitica: due dei suoi componenti, l'1,8-cineolo e l'α-pinene, contribuiscono infatti a fluidificare il muco e ne facilitano l'espulsione. Le due molecole agiscono stimolando le ghiandole mucose (responsabili della produzione di mucina, la proteina che compone il muco) e le ciglia delle cellule della mucosa respiratoria, e in questo modo decongestionano i seni paranasali.

L'olio essenziale di Eucalipto Radiata ha anche proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e antivirali. L'1,8-cineolo è efficace contro diversi tipi di batteri e insieme all'α-terpineolo agisce anche contro i virus.

Da ultimo, è dimostrato che l'Eucalipto Radiata fa aumentare il numero di anticorpi presenti nell'organismo, rafforzando il sistema immunitario e consentendogli di opporsi con più vigore agli agenti infettivi che causano la sinusite.

La Menta Campestre libera i seni paranasali

Anche l'olio essenziale di Menta Campestre serve a decongestionare le mucose, ma agisce in modo diverso rispetto all'Eucalipto Radiata. Uno dei suoi componenti, il mentolo, induce una sensazione di freschezza che aiuta a liberare le vie respiratorie, mentre il mentone (il 20% della composizione dell'olio essenziale) fluidifica il muco.

Oltre a indurre il freddo, il mentolo è anche un vasocostrittore, e queste due proprietà rendono l'olio essenziale di Menta Campestre un ottimo analgesico e antinfiammatorio. Questa molecola riesce anche a distruggere virus e batteri.

In breve, la Menta Campestre agisce su più fronti contro la sinusite, ed è fondamentale perché la sinergia sia efficace.

L'olio essenziale di Pepe Nero contro la febbre e il dolore

L'olio essenziale di Pepe Nero conferisce alla sinergia due proprietà importanti.
Da un lato rafforza l'azione analgesica della Menta Campestre grazie al limonene: questa molecola inibisce sui nocicettori, recettori sensoriali che trasmettono la sensazione di dolore al cervello, e quindi riduce la sensibilità al dolore.

Dall'altro abbassa la febbre, uno dei sintomi più comuni della sinusite. È infatti composto per più di un terzo da beta-cariofillene, molecola ipotermizzante che contribuisce ad abbassare la temperatura corporea quando è troppo alta.

L'olio essenziale di Eucalipto Limone come antinfiammatorio

L'olio essenziale di Eucalipto Limone è uno dei più efficaci contro le infiammazioni grazie alla presenza del citronellale, molecola che interviene in alcune fasi della reazione infiammatoria inibendo gli enzimi necessari al metabolismo del'acido arachidonico. L'acido arachidonico è indispensabile per produrre numerose molecole coinvolte nel processo infiammatorio; interferire con il processo di trasformazione di questo acido significa quindi attenuare la risposta infiammatoria.

L'Eucalipto Limone consente dunque di combattere l'infiammazione dei seni paranasali, da cui dipendono i principali sintomi della sinusite (dolore, pesantezza...).

L'Inula Odorosa contro il dolore

L'olio essenziale di Inula Odorosa può essere usato a tutte le età, ed è particolarmente indicato contro la sinusite per i bambini e le donne in stato di gravidanza. Contiene infatti grandi quantità di acetato di bornile, un estere dalle proprietà analgesiche, che fa diminuire la sensibilità al dolore dando sollievo contro il dolore provocato dalla congestione e l'infiammazione dei seni paranasali. L'acetato di bornile regola inoltre la secrezione di monossido di azoto e delle prostaglandine coinvolte nel processo infiammatorio, ed è dunque efficace contro le infiammazioni.

L'olio essenziale di Inula Odorosa è anche e soprattutto un potente espettorante grazie al suo contenuto di terpeni. Questa Azione decongestionante aiuta ad espellere il muco accumulatosi nei seni paranasali e rende quest'olio essenziale fondamentale per l'efficacia della sinergia.

L'olio essenziale di Tea Tree contro l'infezione

L'olio essenziale di Tea Tree è un potente antinfettivo, e conferisce alla sinergia proprietà antibatteriche e antivirali. Il merito è del terpinen-4-olo, un alcol antinfettivo ma anche immunostimolante. Interviene infatti sui globuli bianchi, potenziando le difese immunitarie dell'organismo e completando l'azione dell'1,8-cineolo dell'Eucalipto Radiata.

Quest'olio essenziale ha quindi un ruolo fondamentale nella sinergia, poiché aiuta l'organismo a sbarazzarsi degli agenti patogeni responsabili della sinusite.

La Nigella stimola il sistema immunitario

Per combattere l'infezione che causa la sinusite è necessario riattivare il sistema immunitario perché sia in grado di opporsi con più forza alle aggressioni esterne. È qui che entra in gioco l'olio vegetale di Nigella: grazie all'azione del nigellone riesce a rafforzare le difese immunitarie, e allo stesso tempo agisce come antimicrobico per combattere la sovrainfezione.

4 - La Nocciola accelera l'azione degli oli essenziali

Per non correre rischi, i soggetti sensibili come le donne incinte e i bambini possono usare gli oli essenziali solo se sono stati diluiti in un olio vegetale. L’olio vegetale di Nocciola ha una composizione molto delicata che lo rende adatto anche alle pelli più sensibili, e in più facilita l'assorbimento degli oli essenziali, per un'azione più tempestiva contro la sinusite.

L'articolo ti è stato utile?

  

Voto medio 4.5 ( 56 voti )