La polmonite è un'infezione di origine virale o batterica che colpisce prevalentemente gli alveoli polmonari. Gli agenti patogeni provocano un'infiammazione negli alveoli con la conseguente secrezione di liquido infiammatorio. I sintomi della polmonite sono quindi tosse grassa, affanno e a volte febbre.La Compagnia dei Sensi vi propone una sinergia di oli essenziali pensata appositamente per combattere i sintomi della polmonite.

La sinergia completa (dopo i 6 anni)

La ricetta

Per preparare la sinergia, versate in un flacone vuoto:

    • 15 gocce di olio essenziale di Ajowan
    • 35 gocce di olio essenziale di Ravintsara
    • 10 gocce di olio essenziale di Inula Odorosa
    • 40 gocce di olio vegetale Nigella

Tappate bene la boccetta, mescolate fino a ottenere una miscela omogenea ed incollate l'etichetta. Ecco fatto, la sinergia è pronta!

Modalità d'uso

Applicare 6-8 gocce della sinergia sul torace e massaggiare.

Ripetere l'operazione da 4 a 6 volte al giorno per 15 giorni.

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Adulti, bambini dai 6 anni in su.
NO. Donne durante la gravidanza e l'allattamento, bambini al di sotto dei 6 anni.

Precauzioni specifiche*

  • L'utilizzo della sinergia è vietato a chi soffre di ipertensione o di diabete.
  • Le persone affette da asma o epilessia devono consultare un medico prima di usare la sinergia. 
  • Se si usa la sinergia per periodi di tempo prolungati, occorre verificare che possa interagire senza problemi con eventuali farmaci.
  • L'uso della sinergia può causare uno "shock da inula", un processo di espulsione del muco dai pomoni che può essere piuttosto violento.
  • Si raccomanda inoltre di effettuare il test allergico descritto sul nostro sito prima dell'uso.

*Precauzioni valide per la posologia indicata in questa guida. In caso di dubbi, consultare un medico e il nostro team di esperti.

Perché proprio questi oli?

L'Ajowan contro gli agenti patogeni

Image Compagnie Des Sens
La presenza dell’olio essenziale di Ajowan è giustificata dalla sua potente azione antibatterica. Contiene infatti timolo e carvacrolo, due alcoli fenolici considerati tra quelli più efficaci contro i batteri nel mondo dell'aromaterapia.

Il carvacrolo stimola anche le difese immunitarie per aiutare l'organismo nella lotta contro i batteri responsabili della polmonite.

Il Ravintsara per stimolare il sistema immunitario

Image Compagnie Des Sens
L’olio essenziale di Ravintsara è uno dei più utilizzati contro i virus, e in particolare contro i problemi otorinolaringoiatrici, grazie all'azione congiunta dell'1,8-cineolo e dell'alfa-terpineolo

L'1,8-cineolo svolge anche un'azione espettorante, cioè aiuta l'organismo ad espellere il muco che si accumula negli alveoli polmonari, facilitando la respirazione. L'alfa-terpineolo, invece, aumenta il tasso di immunoglobulina A presente nell'organismo, intervenendo sul sistema immunitario come l'Ajowan.

L'olio essenziale di Inula Odorosa elimina il muco

Image Compagnie Des Sens
L'Inula Odorosa è noto per la sua efficacia contro i disturbi polmonari; il canfene e i lattoni che lo compongono, infatti, fluidificano il muco e contribuiscono ad espellerlo.

L'Inula Odorante contiene anche acetato di bornile, molecola dalle proprietà antinfiammatorie che consente di ridurre la produzione di liquido negli alveoli e di liberare i polmoni congestionati.

La Nigella facilita la respirazione

Image Compagnie Des Sens
La Nigella è nota per l'azione broncodilatatrice di uno dei suoi componenti: il nigellone. Questo insaponificabile dilata i bronchi, permettendovi così di tornare a respirare con facilità.

La Nigella ha anche proprietà immunostimolanti che si aggiungono a quelle dell'olio essenziale di Ravintsara per aiutare le difese immunitarie nella lotta contro la polmonite.
Image Compagnie Des Sens
La presenza dell’olio essenziale di Ajowan è giustificata dalla sua potente azione antibatterica. Contiene infatti timolo e carvacrolo, due alcoli fenolici considerati tra quelli più efficaci contro i batteri nel mondo dell'aromaterapia.

Il carvacrolo stimola anche le difese immunitarie per aiutare l'organismo nella lotta contro i batteri responsabili della polmonite.

L'articolo ti è stato utile?

  

Voto medio 4.6 ( 28 voti )