L'otite è una delle patologie infettive più diffuse, soprattutto tra i bambini. È molto dolorosa e nella maggior parte dei casi sono causate da un'infezione virale a cui spesso si aggiunge una sovrainfezione batterica.

Il riflesso rapido

A partire dai 6 anni. Via cutanea: diluire 1 goccia di Lavanda Selvativa in 4 gocce di olio vegetale e applicare localmente intorno all'orecchio. Ripetere l'operazione da 3 a 4 volte al giorno per 5 giorni.

La sinergia completa (dopo i 3 anni)

La ricetta

Versare in una boccetta vuota:
    • 30 gocce di olio essenziale di Eucalipto Limone
    • 20 gocce di olio essenziale di Timo Linalolo
    • 30 gocce di olio essenziale di Eucalipto Radiata
    • 20 gocce di olio essenziale di Lavanda Fine
    • 40 gocce (2 ml) di olio vegetale di Argan

Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

MODALITÀ D'USO

Applicare 3-4 gocce di sinergia intorno all'orecchio. Ripetere l'operazione 5-6 volte al giorno per 5 giorni.

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Adulti, bambini dai 3 anni in su.
NO. Donne durante la gravidanza e l'allattamento, bambini al di sotto dei 3 anni.

PRECAUZIONI SPECIFICHE*

  • Le persone affette da asma o epilessia devono consultare un medico prima di usare la sinergia. 
  • Si raccomanda inoltre di effettuare il test allergico descritto sul nostro sito prima dell'uso.

Precauzioni valide per la posologia indicata in questa guida. In caso di dubbi, consultare un medico e il nostro team di esperti.

La sinergia per neonati (dopo i 3 mesi)

La ricetta

Versare in una boccetta vuota:

    • 10 gocce di olio essenziale di Tea Tree
    • 10 gocce di olio essenziale di Camomilla Romana
    • 10 gocce di olio essenziale di Eucalipto Radiata
    • 120 gocce (6 ml) di olio vegetale di Nocciola

Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

Modalità d'uso

Applicare 3-4 gocce di sinergia intorno all'orecchio e far assorbire.

Ripetere l'operazione 5-6 volte al giorno per 5 giorni.

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Neonati di più di 3 mesi.
NO. Donne nel primo trimestre di gravidanza, neonati di meno di 3 mesi.

Nota bene: la sinergia è VIETATA ai neonati di meno di 3 mesi.
Per maggiori informazioni: gli oli essenziali per neonati.

PRECAUZIONI SPECIFICHE*

  • Consultare un medico prima di usare la sinergia su bambini asmatici o epilettici.
  • Si raccomanda inoltre di effettuare il test allergico descritto sul nostro sito prima dell'uso.

* Precauzioni valide per la posologia indicata in questa guida. In caso di dubbi, consultare un medico e il nostro team di esperti.

La sinergia per donne in gravidanza

La sinergia Otite per le donne in stato di gravidanza

Per prepararela sinergia, versate in un flacone vuoto:

    • 10 gocce di olio essenziale di Eucalipto Limone
    • 10 gocce di olio essenziale di Tea Tree
    • 30 gocce di olio essenziale di Eucalipto Radiata
    • 10 gocce di olio essenziale di Lavanda Fine
    • 110 gocce (5,5 ml) di olio vegetale di Argan

Tappate bene la boccetta, mescolate fino a ottenere una miscela omogenea ed incollate l'etichetta. Ecco fatto, la sinergia è pronta!

MODALITÀ D'USO

Spalmare 3-5 gocce di sinergia intorno all'orecchio.

Ripetere l'operazione da 6 a 8 volte al giorno per 5 giorni.

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Donne dopo il primo trimestre di gravidanza e durante l'allattamento.
NO. Donne durante il primo trimestre di gravidanza, bambini di età inferiore a 3 anni.

Nota bene: 
l'uso degli oli essenziali è VIETATO durante il primo trimestre di gravidanza.
Per maggiori informazioni: gli oli essenziali per le donne in gravidanza o allattamento.

PRECAUZIONI SPECIFICHE*

  • In caso di febbre si consiglia vivamente di consultare un medico. 
  • Le persone affette da asma o epilessia devono consultare un medico prima di usare la sinergia. 
  • Si raccomanda inoltre di effettuare il test allergico descritto sul nostro sito prima dell'uso.

Precauzioni valide per la posologia indicata in questa guida. In caso di dubbi, consultare un medico e il nostro team di esperti.

Perché proprio questi oli?

L'Eucalipto Limone fa sparire l'infiammazione

Image Compagnie Des Sens

L'olio essenziale di Eucalipto Limone è consigliato contro l'otite per via della potente azione antinfiammatoria conferitagli dal citronellale, che rappresenta più di due terzi della sua composizione. Questa molecola regola l'azione di diversi enzimi che intervengono nel metabolismo dell'acido arachidonico, un acido grasso responsabile della produzione di molecole coinvolte nel processo infiammatorio. In questo modo limita la reazione infiammatoria che segue l'insorgenza dell'otite acuta.

Il Timo Linalolo elimina gli agenti infettivi

Image Compagnie Des Sens

L'olio essenziale di Timo Linalolo è un potente antinfettivo. Contiene fino al 36% di linalolo, un antibatterico ad ampio spettro d'azione, ed è quindi efficace contro i batteri responsabili dell'infezione o della sovrainfezione dell'orecchio. Quest'alcol monoterpenico agisce anche come antivirale, come il terpinen-4-olo e il (E)-tujanolo-4, anch'essi presenti nell'olio essenziale.

Il Timo Linalolo può dunque essere considerato il componente antinfettivo della sinergia, utile per sradicare i batteri e i virus responsabili dell'otite.

L'Eucalipto Radiata per potenziare le azioni antinfettiva e antifiammatoria

Image Compagnie Des Sens

L'olio essenziale di Eucalipto Radiata possiede molte proprietà necessarie affinché la sinergia sia efficace. Prima di tutto contiene 1,8-cineolo, molecola nota per la sua azione antinfiammatoria a livello otorinolaringoiatrico, e acetato di terpenile, che regola l'attività del monossido di azoto, coinvolto nella reazione infiammatoria. Le due molecole agiscono secondo meccanismi diversi da quelli del citronellale, andando quindi a potenziare l'azione dell'Eucalipto Limone.

L'Eucalipto Radiata svolge anche un'azione antivirale e antibatterica grazie al suo contenuto di 1,8-cineolo, alfa-pinene e lfa-terpineolo, efficaci su diversi microbi. Le loro proprietà completano quelle delle molecole del Timo Linalolo, per un'azione ampia e completa sui batteri e i virus responsabili dell'otite.

Per finire, quest'olio essenziale possiede anche proprietà immunostimolanti: riesce infatti ad aumentare l'attività del sistema immunitario per combattere l'infezione insieme alle molecole antinfettive

La Lavanda Fine allevia il dolore

Image Compagnie Des Sens
L'olio essenziale di Lavanda Fine ha un ruolo fondamentale nella sinergia in virtù della sua azione analgesica. I suoi due componenti principali, il linalolo e l'acetato di linalile, agiscono sul dolore in due modi diversi: in primo luogo inibiscono l'azione dell'acetilcolina, una delle molecole che trasmettono i messaggi nervosi (i neurotrasmettitori); in secondo luogo esercitano un'azione specifica sui recettori oppioidi, situati nel sistema nervoso centrale, attenuando quindi la risposta del cervello al dolore. Grazie a questa doppia azione l'olio essenziale di Lavanda Fine è davvero molto utile per alleviare il dolore pulsante causato dall'otite.

L'azione sui recettori nervosi conferisce inoltre a quest'olio essenziale proprietà calmanti e sedative, che consentiranno di prendere sonno malgrado il dolore.

Il Tea Tree per stimolare i globuli bianchi ed eliminare le infezioni

Image Compagnie Des Sens

Per combattere gli agenti infettivi responsabili dell'otite, l'organismo ha bisogno di difese immunitarie efficienti. L'olio essenziale di Tea Tree  le rafforza grazie al suo contenuto di terpinen-4-olo, un alcol monoterpenico dalle ottime proprietà immunostimolanti. È in grado di attivare i globuli bianchi e favorire la produzione di anticorpi, fondamentale per la difesa dell'organismo.

Il Tea Tree possiede inoltre forti proprietà antifettive, grazie alle quali contribuisce ad eliminare il virus o il batterio responsabile dell'otite.

La Camomilla Romana contro il dolore

Image Compagnie Des Sens

L'olio essenziale di Camomilla Romana è ricco di esteri monoterpenici, molecole che possiedono diverse proprietà utili per la cura dell'otite. Gli angelati, ad esempio, sono molto efficaci contro le infiammazioni, uno dei principali sintomi dell'otite.

Quest'olio essenziale è anche un ottimo analgesico. Gli angelati agiscono infatti sui recettori oppioidi del sistema nervoso centrale, gli stessi che si legano alla morfina. Regolando la loro azione, la Camomilla Romana attenua notevolmente il dolore pulsante tipico dell'otite. Allo stesso tempo rimane un olio essenziale delicato e adatto ai più piccoli.

L'ARGAN PER ACCELERARE L'AZIONE DEGLI OLI ESSENZIALI

Image Compagnie Des Sens
Poiché l'otite può essere molto dolorosa, è importante curarla in fretta e in maniera efficace. Per questo abbiamo deciso di inserire nella sinergia anche l’olio vegetale di Argan. Quest'olio vegetale è uno dei migliori vettori per gli oli essenziali, poiché fa sì che i principi attivi raggiungano rapidamente l'area colpita dall'otite senza bisogno di applicare la sinergia dentro l'orecchio (cosa assolutamente vietata, gli oli essenziali potrebbero fare danni!).
In altre parole, un aiuto efficace e senza rischi!

La Nocciola per sostenere gli oli essenziali

Image Compagnie Des Sens
L’olio vegetale di Nocciola è particolarmente indicato per i bambini e i neonati. Grazie alla sua texture viene assorbito facilmente dalla pelle, facilitando il passaggio nell'organismo dei principi attivi degli oli essenziali per curare l'otite in tempi molto rapidi. È anche ricco di vitamina A ed E, entrambe ottime per idratare e ammorbidire la pelle dei bambini. In breve, è molto utile quando si sfregano le orecchie a causa del dolore!

L'articolo ti è stato utile?

  

Voto medio 4.4 ( 43 voti )