Chiudi
Carrello

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Spedizione
Totale

Ordina

Guida completa all'utilizzo dell'olio di Olivello Spinoso

Utilizzo, proprietà, precauzioni

Olio vegetale di Olivello Spinoso
Un olio vegetale da sogno!

L'olivello spinoso è noto fin dall'antichità, e il suo nome scientifico Hippophae (da hippos, "cavallo", e phaos, "luce, splendore") riflette l'uso che se ne faceva all'epoca. La leggenda narra infatti che i cavalli di Alessandro Magno andassero matti per le foglie e i ramoscelli di olivello spinoso, grazie ai quali aumentavano di peso e avevano un manto lucente. Chissà, forse era questo il segreto del successo in battaglia del re macedone... Alessandro tuttavia non fu l'unico ad utilizzare l'olivello spinoso: i monaci tibetani dell VIII secolo d.C. lo riportarono in auge in Asia Centrale, sua terra d'origine, e qualche secolo più tardi venne utilizzato da Gengis Khan, grande condottiero e fondatore dell'Impero mongolo. Venne allora soprannominato "sangue del cuore dell'imperatore" poiché era usato per curare le ferite e lenire le irritazioni.
Insomma, l'olivello spinoso è ricco di qualità, così come l'olio, o meglio gli oli, che se ne ricavano. Bisogna infatti distinguere l'olio vegetale che si ottiene dalla polpa dei frutti da quello estratto dai semi. Benché siano simili per quanto riguarda le origini, i due oli hanno composizioni diverse e di conseguenza proprietà diverse: l'olio ottenuto dai frutti contiene una grande percentuale di carotenoidi e tocoferoli, dei potenti antiossidanti, ed è uno dei pochi oli vegetali ricchi di acido palmitoleico omega-7, un acido grasso presente nei  tessuti adiposi. L'olio ottenuto dai semi di olivello spinoso è invece tra i più ricchi di acidi grassi insaturi: ne contiene quasi il 90%!
In questa guida parleremo dell'olio di semi di Olivello Spinoso, che è il più diffuso. Prima di partire alla conquista del mondo intero, prendetevi qualche minuto per scoprire questo straordinario olio vegetale, ottimo per la pelle, i capelli e le scottature.
Al momento l'olio di Olivello Spinoso non fa ancora parte della gamma della Compagnia dei Sensi.
Nome scientifico: Hippophae rhamnoides
Parte utilizzata: semi (estrazione con CO2 supercritica)
In questa guida completa troverete tutte le informazioni sulle applicazioni più frequenti dell'olio vegetale di Olivello Spinoso, le sue diverse proprietà terapeutiche e le precauzioni da prendere per utilizzarlo.

Tre applicazioni dell'olio di Olivello Spinoso

Bruciature, ferite, cheratosi pilare 
Applicazione cutanea: dopo aver disinfettato l'area interessata, applicare qualche goccia di olio vegetale puro per favorire il processo di cicatrizzazione e lenire la pelle.
Trattamenti antietà e antirughe
Applicazione cutanea: diluire qualche goccia di olio vegetale in una crema idratante o in un altro olio vegetale e applicare sul viso la sera.
Cura della pelle secca e danneggiata, a tendenza atopica
Applicazione cutanea: applicare sulla pelle dopo averlo diluito in altri oli vegetali o essenziali.

Scheda tecnica dell'olio vegetale di Olivello Spinoso

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio vegetale di Olivello Spinoso deve contenere delle percentuali di componenti comprese fra i seguenti valori di riferimento:

  • acido linoleico: 28-40%
  • acido α-linolenico: 20-35%
  • acido oleico: 14-22%
  • acido palmitico: 6-11%
  • acido stearico: 0-4%
  • acido palmitoleico: 0-2%
Contiene naturalmente insaponificabili (1,5%), tra cui vitamina E, vitamina K, carotenoidi e steroli.

Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio vegetale di Olivello Spinoso?

  • Aspetto: liquido oleoso
  • Colore: aranciato
  • Odore: fruttato e pepato

Caratteristiche fisiche

Un buon olio vegetale di Olivello Spinoso deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • Densità a 20° C: 0,910 - 0,930
  • Numero di iodio: 140-160
  • Numero di saponificazione: 180-210

Proprietà principali

Antiossidante: grazie all'elevato contenuto di vitamina E e carotenoidi, l'olio vegetale di Olivello Spinoso svolge un'azione antiossidante, antiradicali e antietà, che aiuta a rallentare la comparsa delle rughe e degli altri segni di invecchiamento cutaneo.
Nutriente e idratante:  quest'olio svolge un'azione riparatrice, emolliente e protettiva. Grazie all'elevato tenore di omega-3 e omega-6 mantiene la pelle elastica e favorisce la rigenerazione del film idrolipidico. Può essere usato come crema viso per idratare, nutrire e proteggere tutti i tipi di pelle. Dona inoltre alla pelle un colorito delicato e uniforme.
Antinfiammatorio  e cicatrizzante: gli omega-3 e gli steroli svolgono un'azione antinfiammatoria ottima contro le irritazioni o le ferite cutanee. Che si tratti di eczemi, ustioni, scottature solari, postumi della radioterapia, quest'olio vegetale lenisce e ripara la pelle con grande efficacia.
Modalità d'uso
Chi può usarlo
Conservazione
L'olio vegetale di Olivello Spinoso è relativamente stabile, ma va comunque conservato in un luoogo fresco e asciutto, lontano da fonti di luce e di calore.
Avvertenza
Attenzione alle macchie! Il colore molto acceso di quest'olio rischia di macchiare i tessuti. Consigliamo anche di non esagerare con l'applicazione sulla pelle se non volete ritrovarvi con un colorito arancione.

L'articolo le è stato utile?

  

Voto medio 4 ( 8 voti )

Ci dispiace 🙁 !
Ha già valutato questa pagina..


Che tipo di problema ha riscontrato?








Quante stelline?

Inviato !
Grazie per la collaborazione 😊.

Ops, qualcosa è andato storto.
Riprova più tardi o contatta il nostro servizio clienti.


Prodotto aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel cestino C'è 1 articolo nel cestino

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Prodotti totali
Imballaggio
Totale spese di spedizione 
Totale
Continua gli acquisti Controlla l'ordine
In regalo