Chiudi
Carrello

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Spedizione
Totale

Ordina

Lo zenzero è una radice molto usata in cucina in tutto il mondo per il suo sapore intenso e per le sue proprietà terapeutiche. In uso interno, l'olio essenziale di Zenzero è anche un efficace tonico per l'apparato digerente. In uso esterno, invece, l'odore speziato lo rende afrodisiaco, per la gioia del/la vostro/a partner. Nome scientifico: Zingiber officinale Roscoe, parte distillata: rizomi

Ultimo aggiornamento: ottobre 2018

L'olio essenziale di Zenzero è ottimo in caso di...

Costipazione
Applicazione cutanea: diluire 2 gocce di olio essenziale in 8 gocce di olio vegetale e applicare sulla pancia con un massaggio prima dei pasti per 5-7 giorni.
Via orale: versare 1 goccia di olio essenziale puro in un cucchiaino d'olio d'oliva e assumere prima dei pasti, per massimo tre giorni.

Calo del desiderio sessuale
Applicazione cutanea: diluire 3 gocce di olio essenziale in 10 gocce di olio vegetale e applicare lungo la colonna vertebrale e alla base della schiena, 2 volte al giorno per 10 giorni.

Capelli spenti
Applicazione locale: versare 2 gocce di olio essenziale puro in un po' di shampoo, massaggiare per qualche minuto, quindi sciacquare.

Scheda tecnica

Proprietà principali

Tonico (apparato digerente) +++: l'olio essenziale di Zenzero stimola la digestione e accelera il passaggio del bolo alimentare grazie all'azione dei monoterpeni.

Antinfiammatorio +++: i sesquiterpeni contenuti in quest'olio essenziale aiutano a ridurre i dolori articolari e muscolari.

Antibatterico e antimicotico +: l'olio essenziale di Zenzero uccide i batteri responsabili di molte infezioni otorinolaringoiatriche ed è inoltre in grado di eliminare i funghi che causano la candidosi attraverso l'azione dei suoi carburi sesquiterpenici e monoterpenici.

Proprietà secondarie

  • neurostimolante

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio essenziale di Zenzero deve contenere delle percentuali di componenti comprese fra i seguenti valori di riferimento:

  • α-zingiberene + germacrene D + ß-bisabolene: 35-45%
  • ß-sesquifellandrene + ar-curcumene: 10-25%
  • canfene: ≤ 10%
Caratteristiche fisiche

Un buon olio essenziale di Zenzero deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • Densità a 20° C: dallo 0,872 allo 0,894
  • Indice di rifrazione a 20° C: dall'1,485 all'1,492
  • Potere rotatorio a 20° C: da -52° a -12°
  • Punto di infiammabilità: +65° C
Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio essenziale di Zenzero?

  • Aspetto: liquido mobile
  • Colore: da giallo paglierino a marrone
  • Odore: aromatico, fresco, con note di limone

Precauzioni d'uso

L'olio essenziale di Zenzero è abbastanza versatile: può essere infatti impiegato attraverso tutte le modalità d'uso possibili. Le donne in gravidanza possono utilizzarlo esclusivamente previo consiglio medico per via orale o cutanea, mentre per i neonati la diffusione nell'ambiente è l'unica modalità consentita. È inoltre necessario diluirlo prima di applicarlo sulla pelle poiché è irritante per la pelle e dermocaustico allo stato puro.

Chi può usarlo

Modalità d'uso

Rischi legati all'uso

Rischi esclusi

Altre precauzioni

Controindicazioni

Non utilizzare in caso di terapia farmacologica a base di anticoagulanti o prima di un'operazione chirurgica.

Parere medico

Le donne dopo il terzo mese di gravidanza possono utilizzarlo per via orale o cutanea solo su consiglio del medico.

Applicazione cutanea

L'olio essenziale di Zenzero è irritante per la pelle. Si consiglia pertanto di diluirlo in un olio vegetale in una concentrazione al 20% (20% di olio essenziale e 80% di olio vegetale) prima di applicarlo sulla cute.

Diffusione nell'ambiente

Quest'olio essenziale non presenta rischi se diffuso nell'ambiente in presenza di neonati, bambini o donne in gravidanza.

Componenti allergenici

L'olio essenziale di Zenzero contiene i seguenti componenti biochimici allergenici:

  • citrale (≤ 3%)
  • limonene (≤ 2%)
  • geraniolo (≤ 2%)
  • linalolo (≤ 1%)

Nota: consigliamo di testare l'olio essenziale prima dell'utilizzo (applicare due gocce nell'incavo del gomito e attendere almeno 24 ore per assicurarsi che non si verifichino reazioni allergiche).

L'articolo le è stato utile?

  

Voto medio 4 ( 10 voti )

Ci dispiace 🙁 !
Ha già valutato questa pagina..


Che tipo di problema ha riscontrato?








Quante stelline?

Inviato !
Grazie per la collaborazione 😊.

Ops, qualcosa è andato storto.
Riprova più tardi o contatta il nostro servizio clienti.


Prodotto aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel cestino C'è 1 articolo nel cestino

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Prodotti totali
Imballaggio
Totale spese di spedizione 
Totale
Continua gli acquisti Controlla l'ordine
In regalo