Chiudi
Carrello

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Spedizione
Totale

Ordina

Apprezzato per i suoi benefici sull'organismo, il pomplemo ci offre un olio essenziale famoso per le qualità antisettiche e per le virtù cosmetiche: è perfetto diffuso nell'ambiente in quanto le sue note acidule e fresche disinfettano l'aria e favoriscono il rilassamento ma è anche ottimo in caso di pelle e capelli grassi per restituire la naturale vitalità dei tessuti. Nome scientifico: Citrus X paradisi Macfadyen. Parte utilizzata: scorze

Ultimo aggiornamento: ottobre 2018

Gli effetti benefici del Pompelmo: dal frutto all'olio essenziale

Il viaggio fino alle Antille e il ruolo nelle diete

Il pompelmo è stato scoperto in Asia: coltivato in Cina e in Giappone da oltre 6000 anni, veniva utilizzato soprattutto per purificare la pelle. Venne introdotto in Europa durante il Rinascimento, per poi essere trapiantato in Florida, dove trovò condizioni più favorevoli. Nel XVII secolo approdò in Jamaica insieme al pomelo, e la sua coltivazione si è diffusa lungo la rotta delle Antille.

Ma è nel XX secolo che il pompelmo ha avuto il suo momento di gloria: negli anni '30 era il protagonista di una dieta dimagrante e moltissime donne lo acquistavano. Cadde presto nel dimenticatoio, per essere riscoperto negli anni '80, quando la dieta stile Hollywood tornò di moda per qualche mese. Naturalmente, anche se possiede molte proprietà benefiche, il pompelmo non fa miracoli! È molto ricco di vitamina C (che dà energia) e ha un basso tenore di zuccheri oltre ad essere molto apprezzato per le sue proprietà antiossidanti e antinfettive.

Un grande limone olandese

Sembra che il nome "pompelmo" derivi dal neerlandese pomplemoes, che letteralmente significa « grosso limone ». E in effetti, quando è particolarmente grande e ricco di succo, questo frutto di una ventina di cm può arrivare a pesare anche 2 kg.

Esistono 4 varietà principali di pompelmo:  il pomelo rosso, il pompelmo giallo, il pompelmo rosso e il pompelmo rosa, il più comune in Europa. Oggi il pompelmo è coltivato principalmente nel Sud-Est asiatico, più precisamente in Cina, in Indonesia, In Malesia, In Thailandia e in Vietnam. L’olio essenziale si estrae dalla scorza, ma esiste anche un estratto di Semi di Pompelmo, utile soprattutto nella cura degli animali: viene usato per pulire le mammelle delle vacche, gli zoccoli dei cavalli, le gabbie e le stalle. Una vera e propria pepita d'oro per gli allevamenti biologici!

Una polpa acidula

Se si vuole un pompelmo succoso, profumato e dalla polpa croccante, bisogna scegliere quelli con una buccia liscia, dura e di un bel color arancio-rosato.
Il pompelmo è un albero dalla corteccia verdastra che si è diffuso soprattutto in America. È probabilmente il risultato di un incrocio tra il pomelo e l'arancio, ma nessun botanico è ancora riuscito a confermare con certezza questa ipotesi
. La raccolta dei pompelmi avviene in pieno inverno, più precisamente tra novembre e gennaio per i pompelmi della Florida. 
Un trucchetto: per estrarre ancora più succo da un agrume (che si tratti di un pompelmo, di un limone o di un'arancia), prima di spremerlo fatelo rotolare sul tavolo esercitando una leggera pressione.

L'olio essenziale di Pompelmo è ottimo per...

Combattere la caduta dei capelli e i capelli grassi
Applicazione cutanea: 1 goccia in un po' di shampoo prima di ogni lavaggio.

Purificare l'aria e rilassarsi
Diffusione nell'ambiente: versare il numero di gocce indicato nelle istruzioni del diffusore, e diffondere in cicli di massimo 30 minuti.

Risolvere i  problemi di pelle grassa
Applicazione cutanea: 1 goccia in un po' di crema notte.

Scheda tecnica

Proprietà principali

Antisettico (aria) +++: l'olio essenziale di Pompelmo è un potente disinfettante se diffuso nell'aria grazie all'azione battericida e antivirale del limonene.

Neurotropo ++: il limonene contenuto in quest'olio essenziale stimola e aumenta la pressione sanguigna, rendendo il sistema nervoso autonomo più ricettivo. Prestare attenzione a non utilizzarlo insieme all'olio essenziale di Lavanda Fine, che ha un'azione calmante diametralmente opposta.

Disintossicante epatico ++: l'olio essenziale di Pompelmo facilita il processo digestivo, aiuta a depurare il fegato (ottimo dopo le notti brave!) e calma inoltre la sensazione di nausea.

Proprietà secondarie

  • antiossidante
  • coleretico
  • riequilibrante (cuoio capelluto)

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio essenziale di Pompelmo deve contenere delle percentuali di componenti comprese fra i seguenti valori di riferimento:

  • limonene: 90-97%
  • α-pinene: ≤ 2%
  • mircene: ≤ 4%

Caratteristiche fisiche

Un buon olio essenziale di Pompelmo deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • Densità a 20° C: dallo 0,850 allo 0,860
  • Indice di rifrazione a 20° C: dall'1,474 all'1,478
  • Potere rotatorio a 20° C: da +90° a +96°
  • Punto di infiammabilità: +44° C

Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio essenziale di Pompelmo?

  • Aspetto: liquido (può diventare torbido a basse temperature)
  • Colore: dal giallo all'arancio
  • Profumo: dolce, agrumato e frizzante

Precauzioni d'uso

Nota bene: l'utilizzo dell'olio essenziale di Pompelmo è riservato ad adulti e adolescenti. È necessario diluirlo prima di applicarlo sulla pelle. Non presenta particolari rischi per l'ingestione e l'inalazione, tuttavia la diffusione nell'ambiente resta il miglior modo d'utilizzo (consentita anche in presenza di donne in gravidanza, neonati e bambini). Date le dosi elevate di limonene contenute in quest'olio, potrebbe risultare nefrotossico se assunto per via orale in dosi elevate e per periodi prolungati.

Chi può usarlo

Modalità d'uso

Rischi legati all'uso

Rischi esclusi

Altre precauzioni

Applicazione cutanea

  • L'olio essenziale di Pompelmo è fotosensibilizzante: evitare di applicarlo sulla cute prima dell'esposizione al sole.
  • È irritante e dermocaustico se utilizzato allo stato puro. Va quindi diluito in un olio vegetale in una concentrazione al 20% (20% di olio essenziale e 80% di olio vegetale) prima di applicarlo sulla pelle.

Rischio nefrotossicità

Se assunto per via orale in dosi elevate e per periodi di tempo prolungati, può presentare rischi di tossicità per i reni.

Diffusione nell'ambiente

Quest'olio essenziale non presenta rischi se diffuso nell'ambiente in presenza di donne oltre il terzo mese di gravidanza, neonati di più di 3 mesi o bambini.

Componenti allergenici

L'olio essenziale di Pompelmo contiene elevate percentuali di componenti allergenici:

  • limonene (90-97%)
  • citrale (≤ 0,5%)
  • linalolo (≤ 0,5%)

Nota: consigliamo di testare l'olio essenziale prima dell'utilizzo (applicare due gocce nell'incavo del gomito e attendere almeno 24 ore per assicurarsi che non si verifichino reazioni allergiche).

L'articolo le è stato utile?

  

Voto medio 4.6 ( 10 voti )

Ci dispiace 🙁 !
Ha già valutato questa pagina..


Che tipo di problema ha riscontrato?








Quante stelline?

Inviato !
Grazie per la collaborazione 😊.

Ops, qualcosa è andato storto.
Riprova più tardi o contatta il nostro servizio clienti.


Prodotto aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel cestino C'è 1 articolo nel cestino

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Prodotti totali
Imballaggio
Totale spese di spedizione 
Totale
Continua gli acquisti Controlla l'ordine
In regalo