Chiudi
Carrello

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Spedizione
Totale

Ordina

L'olio essenziale di Palmarosa è il deodorante naturale per eccellenza. Grazie alla sua potente azione antibatterica previene lo sviluppo dei cattivi odori avvolgendo il vostro corpo con un profumo dolce, fresco e floreale. Agisce inoltre come rigenerante cutaneo, ed è quindi ottimo come antirughe, mentre le sue proprietà cicatrizzanti lo rendono adatto al trattamento dell'acne e dei brufoli. Cymbopogon martinii (Roxb.) Will. Watson var. motia, parte distillata: parti aeree

Ultimo aggiornamento: ottobre 2018

Per saperne di più: la palmarosa in tutte le sue forme

La medicina ayurvedica

La palmarosa, appartenente allo stesso genere botanico della citronella, è una pianta che rinvigorisce e fortifica. Ha un profumo che calma le passioni e induce alla tranquillità e alla serenità.

I primi ad utilizzare questa pianta sono stati gli indiani, che si sa, ricorrono a tutto ciò che è presente in natura per curare piante, animali ed esseri umani secondo i principi della medicina ayurvedica, che raccoglie le "conoscenze sulla longevità" e che è nata proprio in India migliaia di anni prima di Cristo, diffondendosi poi in tutto il mondo. In India è riconosciuta come medicina ufficiale, e il 60% della popolazione vi fa ricorso. Nel mondo occidentale è considerata una forma di medicina alternativa, esattamente come l'omeopatia.

Conigli in piena forma

Gli abitanti delle zone rurali si curano prevalentemente con rimedi naturali. La palmarosa è una delle erbe più apprezzate, soprattutto per la cura dei problemi ed infezioni cutanee, e in alcuni casi, per fare massaggi afrodisiaci. Se bruciata permette di purificare l'aria, per esempio nella camera di una persona malata.

Neppure gli animali sono immuni al fascino della palmarosa: il leggero odore di limone e le foglie ricche d'acqua attirano roditori ed erbivori. Se fa bene all'uomo farà sicuramente bene anche a loro.

Aspetto e utilizzo

La palmarosa può raggiungere un'altezza di 3 m quando cresce in condizioni favorevoli, cioè in aree calde e soleggiate, su terreni asciutti in prossimità di corsi d'acqua e laghi. È una pianta selvatica, ma è adatta anche ad essere coltivata. Le grandi foglie vengono lasciate essiccare per eliminare l'acqua e migliorare la resa nella produzione di olio essenziale.
Le conoscenze sull'utilizzo della pianta di palmarosa sono state tramandate di generazione in generazione nelle tribù indigene e costituiscono un ricco patrimonio culturale da proteggere. Alcuni la utilizzano anche per aromatizzare il tabacco. Ingegnoso, no?

Sulla strada della palmarosa

Benché sia originaria dell'Asia, la palmarosa si è acclimatata anche in Sudamerica e in Africa. A seconda del livello di esposizione al sole, l'odore floreale che richiama quello della rosa può assumere note citrate, erbacee o di pino.

Curiosità
Nel Medioevo, in Europa, vi erano dei truffatori che vendevano l'olio essenziale di Palmarosa spacciandolo per quello di Rosa, molto pregiato e costoso, approfittando del fatto che entrambi hanno un delicato profumo floreale.

L'olio essenziale di Palmarosa è ottimo in caso di...

Sudorazione eccessiva
Applicazione cutanea: 1 goccia di olio essenziale puro sotto ogni ascella,1 volta al giorno dopo la doccia. Fare una pausa di 1 settimana dopo 3 settimane di utilizzo.

Acne
Applicazione cutanea: applicare qualche goccia di olio essenziale puro su ogni brufolo con un cotton fioc, 2 volte al giorno. Sospendere il trattamento per 1 settimana dopo 3 settimane di utilizzo.

Rughe
Applicazione cutanea: diluire 1 goccia di olio essenziale in 4 gocce di olio vegetale e applicare massaggiando sulle rughe, 2 volte al giorno. Fare una pausa di 1 settimana dopo 3 settimane di utilizzo.

Scheda tecnica

Proprietà principali

Antibatterico ad ampio spettro +++: l'olio essenziale di Palmarosa è in grado di neutralizzare la maggior parte dei batteri ed è particolarmente efficace sui batteri che causano il cattivo odore del sudore.

Antimicotico +++: l'olio essenziale di Palmarosa contribuisce a rafforzare l'azione di medicinali antimicotici distruggendo la maggior parte dei funghi responsabili delle micosi grazie all'azione del geraniolo.

Antispastico +++: l'olio essenziale di Palmarosa ha un'azione neurotropa e muscolotropa che gli permette di agire sugli gli spasmi grazie all'azione dell'acetato di geranile.

Insetticida +: gli alcol monoterpenici contenuti nell'olio essenziale di Palmarosa lo rendono molto efficace in applicazione cutanea per tenere lontane le zanzare ed altri insetti. Costituisce anche un'alternativa naturale ai pesticidi.

Antielmintico e vermifugo +: l'olio essenziale di Palmarosa possiede alte percentuali di geraniolo, una molecola dalle buone proprietà antiparassitarie.

Proprietà secondarie

  • uterotonico
  • neurotonico
  • cardiotonico

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio essenziale di Palmarosa deve contenere delle percentuali di componenti comprese fra i seguenti valori di riferimento:

  • geraniolo: 66-84%
  • acetato di geranile: 3-20%
Caratteristiche fisiche

Un buon olio essenziale di Palmarosa deve possedere le seguenti caratteristiche fisiche:

  • Densità a 20° C: dallo 0,880 allo 0,894
  • Indice di rifrazione a 20° C: dall'1,468 all'1,478
  • Potere rotatorio a 20° C: da -3° a +3°
  • Punto di infiammabilità: +89° C

Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio essenziale di Palmarosa?

  • Aspetto: liquido
  • Colore: giallo paglierino
  • Odore: floreale, di rosa

Precauzioni d'uso

Attenzione: l'olio essenziale di Palmarosa è riservato all'utilizzo da parte di adulti e adolescenti. Neonati, bambini e donne in gravidanza possono utilizzarlo previo consiglio medico. Le persone asmatiche devono consultare un medico prima dell'utilizzo. Gli adulti e gli adolescenti possono utilizzarlo attraverso tutte le modalità possibili, prestando tuttavia attenzione ai suoi componenti allergenici.

Chi può usarlo

Modalità d'uso

Rischi legati all'uso

Rischi esclusi

Altre precauzioni

Parere medico
  • Per le donne in gravidanza, i neonati e i bambini l'utilizzo di quest'olio essenziale è possibile solo dopo aver consultato un medico.
  • Può essere applicato sulla pelle di bambini e neonati solo dopo aver consultato un medico.
  • Le persone asmatiche devono consultare un medico prima dell'uso.

Diffusione nell'ambiente

L'olio essenziale di Palmarosa non presenta rischi per bambini e neonati se diffuso nell'ambiente.

Componenti allergenici

L'olio essenziale di Palmarosa contiene alte dosi di geraniolo, oltre ai seguenti componenti biochimici:

  • geraniolo (fino all'80%!)
  • linalolo (≤ 4%)
  • citrale (geraniale + nerale) (≤ 2%)
  • (E,E)-farnesolo (≤ 2%)
  • limonene (≤ 1%)

Nota: consigliamo di testare l'olio essenziale prima dell'utilizzo (applicare due gocce nell'incavo del gomito e attendere almeno 24 ore per assicurarsi che non si verifichino reazioni allergiche).

L'articolo le è stato utile?

  

Voto medio 4.8 ( 15 voti )

Ci dispiace 🙁 !
Ha già valutato questa pagina..


Che tipo di problema ha riscontrato?








Quante stelline?

Inviato !
Grazie per la collaborazione 😊.

Ops, qualcosa è andato storto.
Riprova più tardi o contatta il nostro servizio clienti.


Prodotto aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel cestino C'è 1 articolo nel cestino

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Prodotti totali
Imballaggio
Totale spese di spedizione 
Totale
Continua gli acquisti Controlla l'ordine
In regalo