Chiudi
Carrello

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Spedizione
Totale

Ordina

Il mirto rosso è un arbusto a foglie perenni ed estremamente aromatiche. Originario del bacino mediterraneo, allo stato selvatico predilige la macchia asciutta e soleggiata. L'olio essenziale di Mirto Rosso possiede un'azione spasmolitica molto potente ed è efficace anche contro la tosse, la bronchite e la sinusite. Contiene inoltre elevate quantità di acetato di mirtenile, che lo rendono un ottimo decongestionante venoso e linfatico. Nome scientifico: Myrtus communis L. Parte distillata: foglie

Ultimo aggiornamento: ottobre 2018

L'olio essenziale di Mirto Rosso è ottimo in caso di...

Bronchite
Applicazione cutaneadiluire 1 goccia di olio essenziale in 4 gocce di olio vegetale e applicare sul torace e la parte superiore della schiena. Ripetere l'applicazione 4 volte al giorno per 10 giorni.
Tosse da fumatore
Applicazione cutanea: diluire 1 goccia di olio essenziale in 4 gocce di olio vegetale e applicare sul torace e sulla parte superiore della schiena. Ripetere l'applicazione 4 volte al giorno per 10 giorni.
Occhiaie
Applicazione cutanea: diluire 1 goccia di olio essenziale in 4 gocce di olio vegetale e applicare sotto gli occhi massaggiando delicatamente, facendo ben attenzione ad evitare il contatto con gli occhi. Ripetere l'operazione mattina e sera finché non si notano miglioramenti.

Scheda tecnica

Proprietà principali

Antispastico +++: l'olio essenziale di Mirto Rosso contiene acetato di mirtenile, una molecola che agisce a livello del sistema nervoso sui processi responsabili degli spasmi (contrazioni involontarie di muscoli lisci e striati). Agisce in particolar modo sul torace e sul tratto addominale attraverso un'azione simpaticolitica, cioè inibendo il sistema nervoso simpatico in caso di stress o agitazione.

Decongestionante (linfatico e venoso) +++: l'olio essenziale di Mirto Rosso tonifica le pareti venose e attiva circolazione sanguigna e linfatica.

Espettorante e mucolitico ++: l'alfa-pinene e l'1,8-cineolo stimolano le ghiandole mucose e favoriscono la fluidificazione dei muchi facilitandone l'espulsione e liberando così le vie respiratorie.

Battericida, antivirale e antimicotico +: i carburi, gli ossidi e gli alcol monoterpenici contenuti nell'olio essenziale di Mirto Rosso sono efficaci contro le infezioni polmonari, dell'apparato digerente e di quello urinario; mirtenolo e linalolo sono invece efficaci contro i funghi responsabili delle candidosi.

Sedativo e calmante +: l'acetato di mirtenile appartiene alla famiglia degli esteri monoterpenici, molecole dall'azione antispastica e ansiolitica che conciliano il sonno.

Antinfiammatorio + : gli esteri e gli ossidi monoterpenici  regolano la risposta immunitaria del corpo in caso di attacco (infiammazione) e calmano le sensazioni di calore e rossore che ne possono risultare. L'1,8-cineolo è particolarmente efficace per lenire le infiammazioni dell'apparato respiratorio.

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio essenziale di Mirto Rosso deve contenere delle percentuali di componenti comprese fra i seguenti valori di riferimento:

  • α-pinene: 19-28%
  • limonene: 9-15%
  • 1,8-cineolo: 27-35%
  • acetato di mirtenile: 11-20%

Caratteristiche fisiche

Un buon olio essenziale di Mirto Rosso deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • Densità a 20° C: dallo 0,905 allo 0,920
  • Indice di rifrazione a 20° C: dall'1,455 all'1,475
  • Potere rotatorio a 20° C: da +12° a +25°
  • Punto di infiammabilità: +36° C

Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio di essenziale Mirto Rosso?

  • Aspetto: liquido mobile e limpido
  • Colore: da giallo paglierino all'arancione
  • Odore: campestre, canforaceo, intenso

Precauzioni d'uso

Chi può usarlo

Modalità d'uso

Rischi legati all'uso

Rischi esclusi

Altre precauzioni

Parere medico

  • Le persone asmatiche devono consultare un medico prima di utilizzare quest'olio essenziale.
  • Le persone epilettiche devono consultare un medico prima dell'utilizzo (rischio epilettogeno in seguito ad un eventuale sovradosaggio).
  • L'ingestione da parte dei bambini è vietata senza consiglio medico.

Applicazione cutanea
Quest'olio essenziale è irritante per la pelle, consigliamo di diluirlo in una concentrazione al 20% (20% di olio essenziale e 80% di olio vegetale) prima di applicarlo sulla cute.
Diffusione nell'ambiente
Può essere diffuso nell'ambiente in presenza di donne oltre il terzo mese di gravidanza e neonati di più di tre mesi.
Rischio nefrotossicità
Se assunto per via orale in dosi elevate e per periodi di tempo prolungati, può presentare rischi di tossicità per i reni.
Componenti allergenici

L'olio essenziale di Mirto Rosso contiene i seguenti componenti biochimici allergenici:

  • limonene (9-15%)
  • linalolo (≤5, 5%)
  • geraniolo (≤0, 8%)
  • citronellolo (≤0, 3%)
  • eugenolo (≤0, 1%)
Nota: consigliamo di testare l'olio essenziale prima dell'utilizzo (applicare due gocce nella piega interna del gomito e attendere almeno 24 ore per assicurarsi che non si verifichino reazioni allergiche).

L'articolo le è stato utile?

  

Voto medio 4.4 ( 14 voti )

Ci dispiace 🙁 !
Ha già valutato questa pagina..


Che tipo di problema ha riscontrato?








Quante stelline?

Inviato !
Grazie per la collaborazione 😊.

Ops, qualcosa è andato storto.
Riprova più tardi o contatta il nostro servizio clienti.


Prodotto aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel cestino C'è 1 articolo nel cestino

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Prodotti totali
Imballaggio
Totale spese di spedizione 
Totale
Continua gli acquisti Controlla l'ordine
In regalo