Chiudi
Carrello

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Spedizione
Totale

Ordina

L'olio essenziale di Katafray, estratto dalla corteccia dell'omonimo albero, è davvero unico. È molto usato nella medicina tradizionale malgascia per curare diversi tipi di malattie. In Madagascar il katafray non serve solo a produrre l'olio essenziale: il legno viene impiegato nella costruzione delle case tradizionali o delle piroghe, e sui banchi dei mercati si vedono spesso gomitoli composti da strisce di corteccia.Purtroppo questo olio essenziale non fa ancora parte della gamma della Compagnia dei Sensi, perché è molto difficile trovare delle riserve provenienti dall'agricoltura biologica, e la nostra azienda ha scelto di vendere solo oli essenziali biologici al 100%, ottenuti da chemiotipi accuratamente selezionati per ottenere il massimo della qualità!  Nome scientifico: Cedrelopsis grevei. Parte distillata: corteccia.

Ultimo aggiornamento: ottobre 2018

L'olio essenziale di Katafray è ottimo in caso di...

Malattie reumatiche (artrite, artrosi, dolori muscolari)
Applicazione cutanea: diluire 2 gocce di olio essenziale in 8 gocce di olio vegetale e massaggiare le zone doloranti; ripetere l'applicazione da 3 a 5 volte al giorno finché non si notano miglioramenti.
Stanchezza generale
Applicazione cutanea: diluire 2 gocce di olio essenziale in 8 gocce di olio vegetale e applicare con un massaggio sulla colonna vertebrale, 3 volte al giorno. Fare una pausa di 1 settimana dopo 3 settimane di utilizzo.
Dolori (emicrania, punture)
Diffusioneversare il numero di gocce indicato nelle istruzioni del diffusore e diffondere in cicli di massimo 30 minuti.
Infiammazioni cutanee (pruriti, eczemi, ustioni)
Applicazione cutanea: diluire 1 goccia di olio essenziale in 4 gocce di olio vegetale e applicare più volte sulla zona colpita.
Noi della Compagnia dei Sensi non vendiamo ancora quest'olio essenziale, ma abbiamo delle ottime alternative:
L'olio essenziale di Menta Piperita è ottimo anche contro l'emicrania e altri tipi di dolori (ad esempio il mal di stomaco).
Contro i reumatismi, l'olio essenziale di
fa davvero miracoli!
L'olio essenziale di Lavanda Vera è ottimo per dare sollievo alla pelle in caso di prurito o irritazioni, ed è molto versatile per quanto riguarda le modalità d'uso.
Se vi sentite particolarmente stanchi e avete bisogno di un tonico stimolante, consigliamo l'olio essenziale di Abete Nero o quello di Menta Piperita.

Scheda tecnica

Proprietà principali

Antinfiammatorio ++++: grazie all'elevato contenuto di carburi sesquiterpenici, l'olio essenziale di Katafray è un antinfiammatorio molto potente, in grado di regolare la risposta immunitaria in caso di dolori muscolari o articolari inviando i globuli bianchi nell'area infiammata.
Tonico generale, stimolante +++: può essere usato come olio da bagno per combattere la stanchezza e mantenere un buono stato di salute generale.
Rigenerante cutaneo ++: questo olio essenziale è utile contro problemi cutanei di ogni tipo (eczema, dermatite, ustioni, punture), allevia il dolore e l'infiammazione a livello locale, e dona una sensazione di sollievo alla pelle.
Antalgico+++: l'olio essenziale di Katafray è un ottimo antidolorifico, efficace contro l'emicrania, il mal di schiena e il mal di gola.

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio essenziale di Katafray deve contenere delle percentuali di componenti comprese fra i seguenti valori di riferimento:

  • ishwarane: 3-35%
  • α-copaene: 6-10%
  • δ-cadinene: 2%
  • α-selinene: 3-4%
  • β-cariofillene: 1%

Caractéristiques organoleptiques A quoi ressemble une bonne huile essentielle de Katafray ? Aspect : liquide mobile limpide Couleur : jaune clair à orangé Odeur : boisée et balsamique
Caratteristiche fisiche

Un buon olio essenziale di Katafray deve possedere le seguenti caratteristiche:

  • Densità a 20° C: dallo 0,932 allo 0,942
  • Indice di rifrazione a 20° C: 1,501
  • Potere rotatorio a 20° C: -12°
  • Punto di infiammabilità: > 49° C

Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio essenziale di Katafray?

  • Aspetto: liquido limpido e mobile
  • Colore: da giallo chiaro ad arancione
  • Odore: legnoso e balsamico

Precauzioni d'uso

L'olio essenziale di Katafray può essere utilizzato solo dagli adulti e per brevi periodi. Essendo potenzialmente irritante per la pelle, va sempre diluito in una concentrazione compresa tra il 20 e il 50 %. I pazienti asmatici e epilettici devono consultare un medico prima dell'utilizzo.

Chi può usarlo

Modalità d'uso

Rischi legati all'uso

Rischi esclusi

Altre precauzioni

Controindicazioni
L’olio essenziale di Katafray è controindicato in caso di allergia. Si raccomanda pertanto di testare il prodotto sul gomito prima dell'utilizzo. I pazienti asmatici ed epilettici devono consultare un medico prima dell'utilizzo. Va inoltre utilizzato a piccole dosi e per brevi periodi.
Via orale
L'olio essenziale di Katafray non può essere ingerito.
Applicazione cutanea
L'olio essenziale di Katafray deve essere diluito in un olio vegetale in una concentrazione del 20-50% prima dell'applicazione sulla cute (20-50 % di olio essenziale e 80-50 % di olio vegetale).
Componenti allergenici
L’olio essenziale di Katafray contiene un componente biochimico allergenico:
  • limonene

Nota: consigliamo di testare l'olio essenziale prima dell'utilizzo (applicare due gocce nell'incavo del gomito e attendere almeno 24 ore per assicurarsi che non si verifichino reazioni allergiche).

L'articolo le è stato utile?

  

Voto medio 4.8 ( 11 voti )

Ci dispiace 🙁 !
Ha già valutato questa pagina..


Che tipo di problema ha riscontrato?








Quante stelline?

Inviato !
Grazie per la collaborazione 😊.

Ops, qualcosa è andato storto.
Riprova più tardi o contatta il nostro servizio clienti.


Prodotto aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel cestino C'è 1 articolo nel cestino

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Prodotti totali
Imballaggio
Totale spese di spedizione 
Totale
Continua gli acquisti Controlla l'ordine
In regalo