Chiudi
Carrello

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Spedizione
Totale

Ordina

L'olio essenziale di Abete Siberiano non va confuso con quello di Abete Balsamico: pur appartenendo alla stessa famiglia (le Pinacee), i due oli non possiedono le stesse proprietà e di conseguenza hanno applicazioni diverse. L'olio essenziale di Abete Balsamico è utilizzato in diffusione contro semplici fastidi, mentre quello di Abete Siberiano svolge una potente azione di disinfezione sulle vie respiratorie ed è usato per combattere patologie più gravi, come la sinusite, la laringite o la bronchite cronica. È efficace anche contro la tosse secca. Nome scientifico: Abies sibrica Ledeb.Parte distillata: aghi

Ultimo aggiornamento: ottobre 2018

L'olio essenziale di Abete Siberiano è ottimo per...

Curare la bronchite e le infezioni otorinolaringoiatriche
Applicazione cutaneadiluire 1 goccia di olio essenziale in 4 gocce di olio vegetale e applicare sul plesso solare, 2 volte al giorno finché non si notano miglioramenti.
Purificare l'aria
Diffusione: versare il numero di gocce indicato nelle istruzioni del diffusore e diffondere in cicli di massimo 30 minuti..

Scheda tecnica

Proprietà principali

Antisettico (vie respiratorie) +++ : i terpeni contenuti in quest'olio essenziale combattono i batteri e i virus che attaccano le vie respiratorie e ne limitano la proliferazione.
Decongestionante delle vie respiratorie +++: i terpeni agiscono specificamente contro le patologie dell'apparato respiratorio, favorendo l'espulsione del muco e liberando quindi le vie respiratorie.
Antinfiammatorio ++: l'olio essenziale di Abete Siberiano contiene acetato di bornile, un estere monoterpenico che regola la risposta infiammatoria dell'organismo in caso di aggressione da parte di un agente esterno e calma la sensazione di calore e il rossore ad essa associati.
Antispastico ++:  l'acetato di bornile agisce sulle vie respiratorie, lottando contro gli spasmi e riducendo le contrazioni involontarie dei muscoli dovute alla tosse, ma anche sul sistema nervoso, tramite i canali ionici e diversi recettori.

Proprietà secondarie

  • deodorante
  • anti tosse

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche biochimiche

Un buon olio essenziale di Abete Siberiano deve contenere delle percentuali di componenti comprese fra i seguenti valori di riferimento:

  • acetato di bornile: 20-40%
  • canfene: 10-23%
  • α-pinene: 9-13%
  • Δ³-carene: 10-18%

Caratteristiche fisiche

Un buon olio essenziale di Abete Siberiano deve possedere le seguenti caratteristiche fisiche:

  • Densità a 20° C: dallo 0,890 allo 0,915
  • Indice di rifrazione a 20° C: dall'1,460 all'1,480
  • Potere rotatorio a 20° C : -33,78°
  • Punto di infiammabilità: +43° C

Caratteristiche organolettiche

Come si presenta un buon olio essenziale di Abete Siberiano?

  • Aspetto: liquido
  • Colore: giallo paglierino
  • Odore: caratteristico

Precauzioni d'uso

Attenzione! L'olio essenziale di Abete Siberiano è utilizzabile esclusivamente dagli adulti (i bambini possono assumerlo solo in determinate condizioni). Le persone affette da asma o epilessia devono consultare un medico prima di utilizzarlo. Non presenta restrizioni per quanto riguarda le modalità d'uso, ma quella più indicata è la diffusione; può essere diffuso da solo o in sinergia con altri oli essenziali.

Chi può usarlo

Modalità d'uso

Rischi legati all'uso

Rischi esclusi

Altre precauzioni

Parere medico
Si raccomanda alle persone affette da asma o epilessia di consultare un medico prima di utilizzare quest'olio essenziale.
Applicazione cutanea
L'olio essenziale di Abete Siberiano è irritante per la pelle. Prima di applicarlo sulla cute occorre pertanto diluirlo in una concentrazione all 20% in un olio vegetale (20% di olio essenziale e 80% di olio vegetale). L'applicazione cutanea è indicata anche per i bambini, ma in questo caso occorre una diluizione maggiore: per scongiurare ogni rischio, si raccomanda di diluire l'olio essenziale in una concentrazione al 5% in un olio vegetale.
Via orale
Se ingerito in dosi abbondanti e per un periodo prolungato, l'olio essenziale di Abete Siberiano può risultare nefrotossico.
Diffusione e inalazione
L'olio essenziale di Abete Siberiano può essere diffuso nell'ambiente in presenza di donne incinte, bambini e neonati.
Componenti allergenici
L’olio essenziale di Abete Siberiano contiene due componenti biochimici allergenici:
  • limonene: ≤5%
  • linalolo: ≤0,1%

Nota: consigliamo di testare l'olio essenziale prima dell'utilizzo (applicare due gocce nell'incavo del gomito e attendere almeno 24 ore per assicurarsi che non si verifichino reazioni allergiche).

L'articolo le è stato utile?

  

Voto medio 4.4 ( 21 voti )

Ci dispiace 🙁 !
Ha già valutato questa pagina..


Che tipo di problema ha riscontrato?








Quante stelline?

Inviato !
Grazie per la collaborazione 😊.

Ops, qualcosa è andato storto.
Riprova più tardi o contatta il nostro servizio clienti.


Prodotto aggiunto al carrello
Quantità
Totale
Ci sono 0 articoli nel cestino C'è 1 articolo nel cestino

Spese di spedizione gratuite a partire da 30€

Prodotti totali
Imballaggio
Totale spese di spedizione 
Totale
Continua gli acquisti Controlla l'ordine
In regalo