Le micosi del piede, note anche come "piede d'atleta" sono una patologia cutanea molto diffusa, che contrariamente a quanto suggerisce il nome non si manifesta solo negli sportivi. Può colpire chiunque, soprattutto se si portano spesso scarpe chiuse che fanno sudare i piedi o se si cammina scalzi in luoghi pubblici come le piscine. I dermatofiti (prevalentemente il Trichophyton mentagrophytes e il Trichophyton rubrum) e i lieviti del genere Candida responsabili di questo tipo di micosi proliferano infatti in ambienti caldi e umidi. Il piede d'atleta di solito è un'infezione benigna localizzata solo nell'area compresa tra le dita del piede, ma può propagarsi fino a colpire la pianta e il dorso del piede o le unghie, diventando così un'onicomicosi. Per prevenire le complicazioni, qui alla Compagnia dei Sensi abbiamo creato una sinergia a base di oli essenziali specializzati nel trattamento delle micosi. Grazie alle loro comprovate proprietà antifungine, antibatteriche, cicatrizzanti e analgesiche debelleranno i funghi lasciando la pelle sana. Provare per credere!

Il buon riflesso: Tea Tree

A partire dai 6 anni. Via cutanea: applicare 1 goccia di Tea Tree puro sulla micosi, mattina e sera sulla pelle pulita per massimo 3 settimane consecutive. Fare una pausa di 1 settimana prima di riprendere se necessario.

A partire dai 3 mesi e per donne incinte oltre il terzo mese. Diluire 1 goccia di olio di Tea Tree in 9 gocce di olio vegetale e applicare mattina e sera sulla pelle pulita per massimo 3 settimane consecutive. Fare una pausa di 1 settimana prima di riprendere se necessario.

Sinergia completa

La ricetta

Versare in una boccetta vuota:

    • 20 gocce di olio essenziale di Cannella
    • 20 gocce di olio essenziale di Geranio Odoroso
    • 40 gocce di olio essenziale di Tea Tree
    • 40 gocce di olio essenziale di Lavanda Spica

Chiudere (clic!), mescolare bene ed incollare l’etichetta. La sinergia è pronta!

Modalità d'uso

Applicare 3-4 gocce di sinergia sulla micosi, 3 volte al giorno per 3 settimane.

Se dopo 3 settimane i sintomi persistono sospendere il trattamento per una settimana, quindi ripetere il ciclo.

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Adulti, adolescenti, bambini dai 6 anni in su.
NO. Donne durante la gravidanza e l'allattamento, bambini al di sotto dei 6 anni.

Precauzioni specifiche *

  • Le persone affette da asma o epilessia devono consultare un medico prima di utilizzare questa sinergia.
  • Si consiglia di effettuare il test allergico applicando la sinergia nell'incavo del gomito prima dell'utilizzo della sinergia.

* Queste precauzioni si applicano per le suddette modalità d'uso e dosi. In caso di dubbi scriveteci o consultate il vostro medico di base.

Perché proprio questi oli?

La Cannella: un garanzia contro i funghi

L'olio essenziale di Cannella è molto efficace; riesce a sconfiggere quasi tutte le infezioni batteriche, virali o micotiche. Per quanto riguarda le infezioni cutanee, agisce in particolar modo sui lieviti del genere Candida grazie all'elevato contenuto di cinnamaldeide, una delle molecole più efficaci contro questo tipo di lieviti.

Quest'olio essenziale consente inoltre di combattere le eventuali sovrainfezioni batteriche. Il piede d'atleta può infatti causare delle spaccature tra le dita, dove possono svilupparsi i batteri. La Cannella Cinese è quindi un'ottima alleata contro le micosi. Grazie alla sua azione specifica sui lieviti, combinata a quella del Tea Tree che è più efficace sui funghi, il piede d'atleta non avrà più scampo!

Il Geranio Odoroso per ridurre le infiammazioni

L'olio essenziale di Geranio Odoroso è composto prevalentemente da alcoli monoterpenici, famiglia di molecole possiede proprietà antinfettive, potenziate quando diversi alcoli si combinano, come avviene in questo caso con geraniolo, il citronellolo e il linalolo. Il geraniolo, ad esempio, distrugge le spore dei lieviti del genere Candida e le spore e il micelio di vari funghi, ad esempio i tricofiti, responsabili del piede d'atleta. L'azione del Geranio Odoroso completa quindi quella del Tea Tree.

Quest'olio essenziale agisce inoltre sulle molecole che partecipano al processo infiammatorio, attenuando il rossore e la sensazione di calore dipendenti dalla risposta immunitaria dell'organismo. Infine, potenzia l'azione cicatrizzante e di rigenerazione cutanea dell'olio essenziale di Lavanda Spica.

Il Tea Tree per stimolare i globuli bianchi

L'olio essenziale di Tea Tree è conosciuto per la sua comprovata azione antinfettiva, ed è anche particolarmente adatto contro le micosi grazie all'elevato contenuto di terpinen-4-olo. Questo alcol monoterpenico distrugge infatti le due specie spesso responsabili delle micosi, il Trichophyton mentagrophytes e il Trichophyton rubrum. Più precisamente, agisce alterando le proprietà di membrana dei funghi, alterandone quindi le funzioni vitali e impedendo lo sviluppo delle spore, inibendo in questo modo la crescita del microrganismo.

Il Tea Tree agisce anche sul sistema immunitario, migliorando le difese dell'organismo: stimola infatti i globuli bianchi contribuendo ad aumentare la produzione di immunoglobuline A. Insomma, è un must nella sinergia.

La Lavanda Spica attenua il dolore

L'olio essenziale di Lavanda Spica svolge un'azione fondamentale in questa sinergia grazie alla presenza del linalolo e della canfora. Questi due componenti non soltanto potenziano l'azione antimicotica della sinergia, ma fungono anche da anestetici locali e consentono di ridurre il dolore provocato dall'infezione. Il linalolo agisce sui recettori nocicettivi impedendo che trasmettano la sensazione di dolore al cervello, mentre la canfora aumenta il flusso sanguigno in corrispondenza dell'infezione (iperemia) provocando una sensazione di calore.

Quest'olio essenziale favorisce inoltre la cicatrizzazione delle eventuali lesioni causate dai funghi. Stimola infatti la sintesi dei cheratinociti (il 90% delle cellule dell'epidermide) favorendo la riparazione dei tessuti per prevenire il rischio di sovrainfezioni batteriche.

L'articolo ti è stato utile?

  

Voto medio 4.5 ( 42 voti )