Pensavate di esservi liberati della varicella, eh? E invece no... Il virus non scompare mai del tutto dal nostro organismo, ma resta sopito e il sistema immunitario lo tiene sotto controllo. Il 90% delle persone quando arriva all'età adulta ha già avuto la varicella; tutte queste persone sono quindi portatori sani del virus. L'età, lo stress, la stanchezza o una malattia possono far riattivare il virus all'improvviso, causando quindi l'insorgenza dell'herpes zoster (o fuoco di Sant'Antonio), che colpisce il 20% dei portatori sani di varicella. Questa malattia provoca l'infiammazione dei gangli sensitivi o dei nervi e i sintomi sono bruciore, pizzicore e la comparsa di placche rosse coperte di vescicole. Queste eruzioni cutanee sono molto dolorose e devono essere curate rapidamente. L'aromaterapia costituisce una soluzione molto efficace e duratura in questi casi. Gli oli essenziali che abbiamo selezionato per questa sinergia sono ottimi antivirali, antinfiammatori e analgesici, in grado di annientare il virus e di attenuare i sintomi per consentirvi di sbarazzarvi del virus della varicella per la seconda volta!

Il buon riflesso: Niaouli

A partire dai 6 anni. Via cutanea: applicare 2 gocce di Niaouli puro sulla parte interessata, 6 volte al giorno, fino a che l'herpes non scompare.

A partire dai 3 anni. Stesso procedimento, ma diluendo l'olio essenziale in una concentrazione al 20% in un olio vegetale.

Sinergia completa

La ricetta

Versare in una boccetta vuota:
    • 30 gocce di olio essenziale di Niaouli
    • 30 gocce di olio essenziale di Menta Piperita
    • 30 gocce di olio essenziale di Tea Tree
    • 30 gocce di olio essenziale di Eucalipto Limone
    • 6 ml di macerato oleoso di Iperico

Chiudere la boccetta (clic!), mescolare bene e incollare l'etichetta. La sinergia è pronta!

Modalità d'uso

Applicare 4 gocce di sinergia sulle vescicole e l'area dolorante.
Ripetere l'operazione 8 volte al giorno fino alla scomparsa dei sintomi.

CHI PUÒ USARE QUESTA SINERGIA?

SÌ. Adulti, bambini dai 6 anni in su.
NO. Donne durante la gravidanza e l'allattamento, bambini al di sotto dei 6 anni.

Come regola generale, ricorda che gli oli essenziali sono VIETATI durante il primo trimestre di gravidanza. Per maggiori informazioni: gli oli essenziali per donne in gravidanza.

Precauzioni specifiche *

  • Le persone affette da asma o epilessia devono consultare un medico prima di usare la sinergia.
  • L'uso della sinergia è vietato in caso di malattie ormonodipendenti, ipertensione o gravi problemi cardiovascolari.
  • Si raccomanda inoltre di effettuare il test allergico applicando la sinergia nell'incavo del gomito prima dell'uso.

* Queste precauzioni si applicano per le suddette modalità d'uso e dosi. In caso di dubbi scriveteci o consultate il vostro medico di base.

Perché questi oli?

Il Niaouli: il migliore contro l'herpes zoster

L'olio essenziale di Niaouli  è davvero l'olio essenziale più adatto contro l'herpes zoster. Contiene infatti 1,8-cineolo e alfa-terpineolo, due molecole che insieme svolgono una potente azione antivirale, efficace sulle malattie cutanee come l'herpes zoster. Quest'olio essenziale, inoltre,è un tonico cutaneo che rafforza e protegge i tessuti, sostituendo quelli danneggiati dalle lesioni cutanee causate dal virus o dal prurito e contribuendo così alla rigenerazione di cellule e tessuti.

La Menta Piperita per lenire il dolore

Tra i principali sintomi dell'herpes zoster (o fuoco di Sant'Antonio) vi sono il dolore e il bruciore. L'olio essenziale di Menta Piperita è l'ideale per calmare il dolore, poiché agisce come analgesico locale grazie al suo contenuto di mentolo. Questa molecola stimola i recettori del freddo e così facendo inibisce i recettori del dolore, che si anestetizzano al di sotto dei 10°C. In questo modo la sensazione di dolore non viene trasmessa al cervello. La sensazione di freddo indotta dal mentolo serve inoltre a calmare le eruzioni e il prurito causati dal virus.

Il Tea Tree come stimolante del sistema immunitario

Il virus dell'herpes zoster si attiva a causa di un indebolimento delle difese immunitarie dell'organismo. Più il sistema immunitario è debole, più sarà difficile combattere il virus.

L'olio essenziale di Tea Tree  serve quindi a rafforzare le difese immunitarie. Il terpinen-4-olo stimola l'attività dei globuli bianchi, facendo sì che la produzione di immunoglobuline A (un tipo di anticorpi) aumenti in modo da attenuare l'infezione. Questa molecola completa anche l'azione degli altri componenti della sinergia nella lotta contro il virus.

L'Eucalipto Limone contro l'infiammazione

L'attivazione del virus nell'organismo stimola automaticamente il sistema immunitario, che scatena quindi una reazione infiammatoria. L'olio essenziale di Eucalipto Limone, grazie all'elevata concentrazione di citronellale, riesce a regolare l'infiammazione, stimolando i leucociti per proteggere l'organismo dall'infezione e allo stesso tempo fare in modo che l'arrossamento e la sensazione di calore provocati dall'infiammazione diminuiscano.

Svolge inoltre un'azione analgesica particolamente adatta contro i dolori cutanei, che potenzia quella della Menta Piperita.

L'Iperico per rigenerare la pelle e attenuare l'infiammazione

A furia di grattarsi, la pelle si indebolisce e si screpola, perciò bisogna ripararla per evitare di contrarre altre infezioni. Le macerato oleoso di Iperico serve proprio a questo: possiede proprietà rigeneranti molto utili in caso di herpes zoster, e riesce a dare sollievo alla pelle riparando allo stesso tempo i tessuti e rafforzando il film idrolipidico che protegge la cute. Agisce anche come antinfiammatorio, andando a potenziare gli effetti dell'olio essenziale di Eucalipto Limone, garantendo un risultato più rapido ed efficace.

L'articolo ti è stato utile?

  

Voto medio 4.5 ( 60 voti )